MARLENE KUNTZ: al via il tour teatrale

Condividi

MARLENE KUNTZ
KARMA CLIMA
Al via il 22 gennaio 2023 da Trento il tour teatrale

Dopo il successo del tour autunnale nei club, parte il 22 gennaio da Trento il tour nei teatri dei Marlene Kuntz “KARMA CLIMA” (Al-Kemi Records / Ala Bianca; distrib. Warner Music Italy / FUGA), disponibile in digitale, CD e vinile (https://found.ee/mk-karmaclima-album), disco che prende il nome dall’ampio progetto che unisce arte e sostenibilità.

Queste le date:

22 gennaio
2023 Auditorium Santa Chiara Trento, in occasione del Living Memory Festival;
25 gennaio 2023 Teatro Sperimentale Pesaro;
11 febbraio
2023 Paradice Music Pontedilegno / Tonale (BS), suoneranno a 2600 m di quota, sul Presena, in un maxi igloo con strumenti di ghiaccio;
18 febbraio
2023 Fabrik Cagliari;
17 marzo
2023 Spazio Teatro 89 Milano
25 marzo 2023 Cinema Teatro Magda Olivero Saluzzo (CN).

I biglietti sono disponibili qui: https://marlenekuntz.com/live/

 Sul palco Cristiano Godano (chitarra e voce), Riccardo Tesio (chitarre), Luca “Lagash” Saporiti (basso), Davide Arneodo(tastiere e violino) e Sergio Carnevale (batteria).

Non solo un concerto nei teatri ma un percorso che permetterà, a ogni replica, di assistere a un trittico: un film sperimentale intorno al mistero del tempo (“Divenire del tempo trascorso”) con le immagini di Lorenzo Letizia e l’improvvisazione dei Marlene Kuntz, l’esecuzione integrale di Karma Clima in una nuova dimensione teatrale, una suite musicale che ripercorre alcune tappe del percorso trentennale della band.

Tre tempi. Tre capitoli. Tre punti di vista sulla musica e sullo stare su un palcoscenico. Tre possibilità di incontro con i linguaggi della contemporaneità per più di due ore di musica e immagini ad ogni replica.

“È molto appagante suonare nei teatri. La gente viene predisponendosi ad ascoltare la musica in un contesto di concentrazione e attenzione, inibita da stucchi, velluto e moquette – è il commento della band – Bisogna meritarsela, questa attenzione, e bisogna suonare bene, dosando la potenza della performance con la cura del dettaglio, che nella quasi-sacralità del momento emerge nella sua forza dirompente. Crediamo che Karma Clima sia nel giusto equilibrio tra il vigore che un concerto rock può permettersi di esprimere in un posto accogliente e intimo, e la delicatezza di una composizione che fin da subito, nelle nostre intenzioni, si è prefissa di essere inesorabilmente intensa. Il tema del concept, il riscaldamento climatico, necessitava infatti di una seriosità non retorica e non banale, perché è urgente e ultimativo, e c’è bisogno di contribuire a scuotere le coscienze addormentate e rassegnate da una strana ignavia diffusa fra la gente. Noi lo abbiamo fatto con la suggestione della poesia, ed è ciò che vogliamo portare coerentemente nei teatri”.

Il rider dei Marlene Kuntz è stato certificato Ecorider da Worldrise Onlus, poiché non prevede l’utilizzo di plastica monouso e imballaggio, minimizza gli sprechi e facilita il corretto smaltimento dei rifiuti.

Durante il tour, i Marlene Kuntz utilizzano le borracce ufficiali dell’opera relazionale Uno Di Un Milione realizzata sul monte Pejo3000 nel Parco Nazionale dello Stelvio in Val di Sole per sensibilizzare comunità residente e Turismo sulla tutela del patrimonio idrico della Val di Sole.

MARLENE KUNTZ – LE RECENSIONI


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *