THE BLACK CROWES: live a Milano per l’anniversario di “Shake Your Money Maker”

Condividi

THE BLACK CROWES
Tra poche ore di fronte al pubblico di Milano

Manca ormai pochissimo: dopo i rinvii subiti negli ultimi due anni, l’ unica data italiana del tour dei The Black Crowes dedicato a Shake Your Money Maker (il loro esordio discografico del 1990) sbarcherà all’Alcatraz di Milano, giovedì 13 ottobre 2022 .

I biglietti sono disponibili sulle piattaforme autorizzate Ticketone, Ticketmaster e Vivaticket e lo saranno anche in cassa; quelli emessi per le date 2020 e 2021 e per la venue precedente – il Mediolanum Forum di Assago (MI) – saranno validi per accedere al concerto.

Chi ha acquistato un biglietto per i settori Tribuna Parterre, Tribuna Gold o Primo Anello Numerato della venue precedente in un punto vendita e non ha richiesto il rimborso integrale del biglietto entro i termini indicati al momento dello cambio di location , può ricevere un rimborso pari alla differenza di prezzo tra il biglietto acquistato originariamente e quello di Posto Unico in Piedi direttamente in cassa all’Alcatraz la sera del concerto, presentando e consegnando il biglietto originale che sarà sostituito con uno con il nuovo prezzo.

Ad aprire il concerto sarà la band rock blues psichedelica dei DeWolff, giovane formazione olandese che ha già all’attivo nove album in studio, due EP e tre album live oltre a più di 1000 show in tutto il mondo. L’ultimo album Wolffpack (Mascot Records, 2021) è stato composto durante il lockdown, tra chat Whatsapp e videochiamate Zoom, e vede la partecipazione di Dawn Brothers, The Grand East , Judy Blank, Broken Brass, Theo Lawrence e l’ex bassista del Wolfmother Ian Peres.

www.theblackcrowes.com

THE BLACK CROWES present
Shake Your Money Maker
Support: DeWolff

Giovedì 13 Ottobre 2022
Milano, Alcatraz – via Valtellina, 25

Apertura porte h. 18:30
DeWolff h. 19:45
The Black Crowes h. 21:00

Biglietti
disponibili su Ticketone, Ticketmaster e Vivaticket e in cassa .
Posto unico in piedi: € 45,00 + prev.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *