LUDOVICO EINAUDI: quindici concerti al Teatro Dal Verme di Milano a dicembre 2021

Condividi


15 concerti a Milano
Dicembre 2021

È dal 2015 che ama chiudere il suo anno musicale al di Milano con una serie di concerti consecutivi che ogni dicembre fanno registrare il tutto esaurito, segno che l’appuntamento milanese è una tradizione molto sentita e attesa dal pubblico. Nell’anno in cui tutto vuole ricominciare, la ripresa di questi concerti assume un significato speciale anche per lo stesso Einaudi, quasi un valore simbolico:

“Ho sempre tenuto molto a questo appuntamento. Ho voluto confermarlo anche quest’anno, nonostante le limitazioni e le difficolta, come segno di incoraggiamento e affetto verso la mia città”.

Sono dunque quindici i concerti che terrà nella Sala Grande del Teatro, dall’1 al 18 dicembre, un’occasione per tornare a vivere insieme l’esperienza e l’emozione della musica dal vivo.

In corrispondenza dei concerti, nella Sala Piccola del Teatro si terrà la seconda edizione di “Climate Space”, dove si potrà esplorare attraverso l’immagine, la musica e la scienza, le molteplici interconnessioni e interdipendenze tra gli esseri viventi ed il loro ambiente. Nata da un’idea di  e a cura di Francesco Cara “Climate Space” è una rassegna di cortometraggi d’autore sulla crisi climatica. Il mattino sarà dedicato agli studenti con incontri, proiezioni e laboratori. Il pomeriggio proporrà due serie di incontri e proiezioni aperte al pubblico, mentre la sera, dopo il concerto, la proiezione sarà accompagnata da una sonorizzazione speciale.

La sensibilità e l’impegno di Einaudi sui temi ambientali è infatti di antica data. Basti ricordare la sua “Elegy for the Arctic” commissionata da Greenpeace ed eseguita su una piattaforma galleggiante sul Mar Glaciale Artico. O gli undici concerti immersi nello scenario incontaminato di parchi nazionali e riserve naturali che ha tenuto nell’estate 2021, in luoghi raggiungibili solo a piedi. Un invito a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale e a riprendere insieme il cammino.

Durante il tempo sospeso del lockdown le musiche di Einaudi hanno continuato a camminare autonomamente. Alcune di queste tratte da “Seven Days Walking” ed “Elements” hanno accompagnato i due film più premiati della stagione cinematografica: “Nomadland” di Chloé Zhao (sei , due Golden Globe e Leone D’Oro a Venezia) e “The Father” di Florian Zeller (due e due British Academy Award).

Buona parte della sua produzione musicale per il piccolo e grande schermo è stata riunita nell’album “Cinema” pubblicato nel giugno 2021, preceduto da altre due uscite discografiche: “12 songs from home”, registrato sul pianoforte di casa e “Einaudi Undiscovered”, una raccolta di brani meno conosciuti, riscoperte e sorprese selezionata dall’autore. 

Questo è il calendario dei concerti:

1° dicembre – ore 20
2 dicembre – ore 20
3 dicembre – ore 20
4 dicembre – ore 20
5 dicembre – ore 20

8 dicembre – ore 20
9 dicembre – ore 20
10 dicembre – ore 20
11 dicembre – ore 20
12 dicembre – ore 20

14 dicembre – ore 20
15 dicembre – ore 20
16 dicembre – ore 20
17 dicembre – ore 20
18 dicembre – ore 20

Biglietti disponibili su: https://www.ticketone.it/en/artist/ludovico-einaudi/

Per informazioni: ponderosa.it – ludovicoeinaudi.com

Total Page Visits: 1375 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.