IDLES: rimandata di un anno la data di Padova al Parco della Musica.

Condividi

IDLES 
NUOVA DATA
15 luglio 2022

Parklife Festival
Padova
Rimandata la data per presentare il nuovo album “ULTRA MONO”

La data italiana degli IDLES. Il gruppo capitanato da Joe Talbot, prevista per il 15 luglio 2021 a Padova, è stata rinviata esattamente di un anno al 15 luglio 2022 sempre al Parklife Festival, presso il Parco della Musica di Padova, per presentare il nuovo disco Ultra Mono, seguito dall’ultimo brano “Sodium”, il loro contributo alla colonna sonora di “DARK NIGHT: DEATH METAL SOUNDTRACK”.

I biglietti già acquistati resteranno validi per la nuova data.

Un suono sporco, grezzo, frastornante, che attinge molto dal post-punk. Denunce su Brexit, Trump, diversità, ingiustizie, razzismo. Dopo anni di militanza vera nell’underground inglese, l’album “Brutalism” del 2017 posiziona gli IDLES al centro della nuova scena musicale inglese. Qualche mese fa la consacrazione, grazie a “Ultra Mono”.

Registrato a Parigi e prodotto da Nick Launay (Nick Cave, Yeah Yeah Yeahs, Arcade Fire) e Adam ‘Atom’ Greenspan (Anna Calvi, Cut Copy), con l’aggiunta di ulteriori effetti di Kenny Beats (FKA Twigs, DaBaby, Vince Staples), il suono di Ultra Mono è stato costruito per catturare il feeling di un album hip hop. Attraverso le dodici tracce brutalmente rilevanti, la band raddoppia gli scherni al vetriolo e i commenti sociali presenti nei lavori passati affrontando temi di presenza attiva, inclusività, classe sociale, disuguaglianza di genere, nazionalismo, comunità e mascolinità tossica, che rimangono sempre più attuali. ‘Ultra Mono’ include la voce di Jehnny Beth (Savages), e i contributi di ospiti come Warren Ellis (Nick Cave and the Bad Seeds), David Yow, e Jamie Cullum.

Prevendite solo su DICE: link.dice.fm/DkAWbQofw2
I biglietti già acquistati resteranno validi per la nuova data

Total Page Visits: 222 - Today Page Visits: 2

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *