MICK FLEETWOOD & FRIENDS: on line il nuovo estratto. Il featuring di David Gilmour

Condividi

MICK FLEETWOOD & FRIENDS
”CELEBRATE THE MUSIC OF PETER GREEN AND THE EARLY YEARS OF FLEETWOOD MAC”
“Albatross”
Featuring David Gilmour

MICK FLEETWOOD & FRIENDS ”CELEBRATE THE MUSIC OF PETER GREEN AND THE EARLY YEARS OF FLEETWOOD MAC” è un concerto unico nel suo genere, con un cast di all star. L’evento sarà in streaming on demand dal 24 aprile 2021 ore 21:00 via nugs.net.

I formati fisici dell’album saranno disponibili dal 30 aprile 2021.

Nell’attesa arriva un altro estratto del concerto: “Albatross” che vede la presenza della magica chitarra slide di David Gilmour.

MICK FLEETWOOD & FRIENDS
dal 24 aprile 2021 ore 21:00
nugs.net 
Biglietti in vendita

Mick Fleetwood & Friends ”Celebrate The Music Of Peter Green And The Early Years Of Fleetwood Mac” è il lungo titolo dietro il quale si nasconde un concerto con un cast di all star registrato il 25 febbraio 2020 al London Palladium per celebrare Peter Green. Il chitarrista fondatore dei Fleetwood Mac è poi scomparso nel luglio 2020.

Il concerto doveva originariamente essere proiettato nei cinema di tutto il mondo, ma a causa delle restrizioni Covid-19 in corso e visto che il pubblico che non è stato in grado di partecipare quella notte a questo spettacolo storico sta chiedendo a gran voce di poterlo vedere, il concerto sarà presentato online in esclusiva su nugs.net in HD e streaming video 4K con audio Dolby Atmos, dal 24 aprile 2021 alle 21:00 e sarà poi disponibile per 5 giorni. Uscirà poi su formati fisici il 31 aprile 2021.

Questo spettacolo, curato dallo stesso Mick Fleetwood, è una testimonianza dell’importanza enorme e di vasta portata che Peter ha avuto nel mondo. Tutto l’incredibile cast di musicisti della serata è stato ispirato e influenzato dall’arte di Peter, e il loro profondo legame con la sua musica è sempre in evidenza.

Sul palco quella notte c’erano Neil Finn, Noel Gallagher, Billy Gibbons, David Gilmour, Kirk Hammett, John Mayall, Christine McVie, Jeremy Spencer, Zak Starkey, Pete Townshend, Steven Tyler e Bill Wyman. Il produttore leggendario Glyn Johns si è unito come produttore esecutivo del suono e la house band era composta dallo stesso Mick Fleetwood con Dave Bronze, Jonny Lang, Andy Fairweather Low, Ricky Peterson e Rick Vito.

Della triste scomparsa di Peter e del concerto, Mick ha detto:
”Peter Green mi ha insegnato due lezioni fondamentali riguardo alla musica: sottrarre è meglio e non preoccuparti di essere furbo. Suonava con il cuore, ed è per questo che così tante persone, musicisti ed estimatori, si sono riuniti a Londra per rendergli omaggio, testimoniando tutti insieme la magia della sua musicar. Peter ha rivelato se stesso nella sua arte, cosa che a volte accade a caro prezzo, come nel suo caso. Ha mostrato così tanto di sé che ha dovuto ritirarsi. E lo ha fatto. Che possa riposare in pace. Era amato da tutti e ci mancherà”

Per il 30 aprile 2021 è prevista l’uscita dell’album che sarà disponibile come hardbound bookpack 44 pagine, e include:

Note di copertina di Anthony Bozza in collaborazione con Mick Fleetwood.
Foto dell’evento e citazioni degli artisti che hanno suonato quella notte.
Ampio reportage fotografico del concerto, delle prove e del dietro le quinte.
Blu-Ray del film del concerto e la registrazione completa su doppio CD e quadruplo vinile.

Disponibile anche come: Gatefold 4LP, 2CD/Blu-Ray mediabook e Audio Digitale.

Tracklist:

Act I
Rolling Man (feat. Rick Vito) Homework (feat. Jonny Lang) 
Doctor Brown (feat. Billy Gibbons) 
All Your Love (feat. John Mayall) 
Rattlesnake Shake (feat. Billy Gibbons & Steven Tyler) 
Stop Messin’ Round (feat. Christine McVie) 
Looking For Somebody (feat. Christine McVie) 
Sandy Mary (feat. Jonny Lang) 
Love That Burns (feat. Rick Vito) 
The World Keep Turning (feat. Noel Gallagher) 
Like Crying (feat. Noel Gallagher) 
No Place To Go (feat. Rick Vito) 
Station Man (feat. Pete Townshend)   

Act II
Man Of The World
(feat. Neil Finn) 
Oh Well (Pt.1) (feat. Billy Gibbons & Steven Tyler) 
Oh Well (Pt.2) (feat. David Gilmour)
Need Your Love So Bad (feat. Jonny Lang) 
Black Magic Woman (feat. Rick Vito) 
The Sky Is Crying (feat. Jeremy Spencer) 
I Can’t Hold Out (feat. Jeremy Spencer) 
The Green Manalishi (With The Two Prong Crown) (feat. Billy Gibbons & Kirk Hammett) 
Albatross (feat. David Gilmour) 
Shake Your Moneymaker (group finale)   


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *