FRANCESCO MOTTA: esce un doppio vinile live. Disponibile anche in digitale. Recensione CD.

Condividi

FRANCESCO MOTTA Vinile live
“MOTTA LIVE”
Doppio vinile + digitale
Pubblicazione: 6 dicembre 2019
Sugar Music

Voto: 8
Di Luca Trambusti

Leggi tutto su Francesco Motta

Il concerto di Roma

Arriva a sorpresa questo doppio vinile live (ma disponibile anche in digitale) di Francesco Motta. Nei due album sono raccolte 16 tracce registrate in un concerto speciale a Roma. Con quell’esibizione Motta, il 28 settembre 2019 nella sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica a Roma, chiude un triennio vissuto intensamente tra palchi, dischi, Sanremo e premi. Tre anni che lo hanno visto (meritatamente) esplodere sia dal punto di vista di visibilità che da quello artistico.

Il concerto di Roma (ormai sua città adottiva) è pensato apposta per quella occasione. Gli arrangiamenti dei brani sono esclusivi e legati alla peculiarità del luogo. Ovviamente la scelta è caduta sulle canzoni che meglio si potessero adattare a questi nuovi arrangiamenti che vanno per sottrazione ed “asciugatura”.

Suoni elettro acustici

Sul palco dell’Auditorium romano il cantautore toscano mette da parte (ma non del tutto, perché torna sul finale) la sua anima rock e ne esalta invece quella elettro acustica. In questo modo rallenta e “scarnifica” le canzoni sino a rendere quasi essenziali. Ciò richiede un diverso approccio all’ascolto, dettato dalle particolari atmosfere che Motta riesce a creare. C’è infatti molta intimità nelle versioni proposte in questo disco. Poche e morbide le chitarre elettriche (non sul finale), che lasciano spazio a favore di una ridotta (ma significativa) sezione d’archi e ad un pianoforte con un ruolo importante. Tutto mette in mostra una versione più “riflessiva” di Francesco.

Francesco Motta Live
“Cambio Faccia” con sua sorella

Summa del disco/concerto è la lunghissima versione (quasi 9 minuti) di “Cambio Faccia”, realizzata con la sorella Alice. All’intro con gli archi segue un crescendo chitarristico dal suono pulito ma robusto, accompagnato da un bel fraseggio di pianoforte. Un emozionante sviluppo del brano che lo rende assai significativo ed importante per poi andare verso il termine con un cantato riflessivo, che cede spazio ad un conclusivo arpeggio di chitarra e violino.

C’è Nada

Altro duetto, già visto sul palco dell’Ariston, quello con Nada. I due livornesi cantano insieme sulle note di “Dov’é L’Italia”, brano che Motta ha portato al Festival di Sanremo lo scorso febbraio. Come già ascoltato nella serata del venerdì al Festival (quella dei duetti) i due sono perfettamente assortiti e su questa canzone si incastrano al meglio. Anche qui a dominare il suono ci sono piano e violino.

Finale esplosivo

Molto interessanti anche le due versioni estese che chiudono il disco. La lunga intro strumentale di una lentissima “Ed è quasi come essere felice” porta in un mondo psichedelico, caratteristica che la contraddistingue poi per tutta la sua durata (13 minuti). Apertura totale invece al rock con “Roma Stasera”: un vero inno chitarristico acido. Una chiusura che si stacca dallo svolgimento del disco.

“Motta Dal Vivo”, per quanto sia un’operazione ad “orizzonte limitato” dimostra ancor più quali siano le capacità di Motta, il suo saper rileggere in molteplici modi le proprie composizioni. Un artista che sa spaziare tra rock e musica d’autore, tra l’energia di suoni robusti ed elaborazioni più complesse. Il concerto di Roma fu un’occasione unica (giusto riproporla su disco) ma potrebbe anche essere uno dei futuri scenari di Motta, che per ora si gode un meritato periodo di riposo.

Tracklist:

VINILE 1
LATO A
1. LA FINE DEI VENT’ANNI
2. QUELLO CHE SIAMO DIVENTATI
3. DEL TEMPO CHE PASSA LA FELICITÀ
4. SE CONTINUIAMO A CORRERE
5. MIO PADRE ERA UN COMUNISTA

LATO B
1. VIVERE O MORIRE
2. SEI BELLA DAVVERO
3. PRIMA O POI CI PASSERÀ
4. CAMBIO LA FACCIA feat. Alice Motta

VINILE 2
LATO A
1. CHISSÀ DOVE SARAI
2. DOV’È L’ITALIA feat. Nada
3. LA PRIMA VOLTA
4. LA NOSTRA ULTIMA CANZONE
5. MI PARLI DI TE

LATO B
1. ED È QUASI COME ESSERE FELICE
2. ROMA STASERA

Total Page Visits: 902 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *