THE STRUTS e BARNS COURTNEY insieme a Milano

Condividi

L’energia esplosiva del rock britannico di THE STRUTS, noti per le loro performance carismatiche e travolgenti, incontra la voce e il sound potenti di BARNS COURTNEY per un live sullo insieme sullo stesso palco che farà tappa a Milano

THE STRUTS e BARNS COURTNEY
“THE GRAND UNION TOUR”
Lunedì 21 ottobre 2024 Fabrique – Milano

Prevendite disponibili su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it dalle ore 10 di venerdì 21 giugno
Biglietti: 32,00 € + d.p.

THE STRUTS: The Struts hanno conquistato le scene live sin dal loro esplosivo esordio con l’inno certificato Platino “Could’ve Been Me”, che ha raggiunto il quinto posto su Alternative Radio, introducendo al mondo il loro rock trionfante e senza tempo. Con l’uscita del loro acclamato album di debutto del 2016, “Everybody Wants”, la rock band britannica è partita in tour, portando la loro musica sul palco con performance spettacolari, consolidando la loro reputazione di live performer imperdibili. Il cantante Luke Spiller, il chitarrista Adam Slack, il bassista Jed Elliott e il batterista Gethin Davies hanno dimostrato fin dal loro incontro a Derby, in Inghilterra, nel 2012, di essere una forza inarrestabile. (LEGGI QUI LA RECENSIONE LIVE 2023)

Hanno aperto i concerti di band leggendarie come The Rolling Stones, Foo Fighters e Guns N’ Roses, hanno suonato in festival importanti come il Lollapalooza e il Governors Ball e sono stati headliner dei loro tour mondiali lasciando una scia di successi rock come “Young & Dangerous” del 2018 e “Strange Days” del 2020. In pochi anni sono stati felicemente accolti dalle più grandi icone della musica rock-and-roll mondiale. Dave Grohl li ha definiti addirittura ‘la miglior band di apertura’ che i Foo Fighters abbiano mai avuto.

La loro presenza scenica travolgente e la loro musica incessante li hanno portati al primo posto nella Viral Top 50 di Spotify, con oltre 850 milioni di streaming on-demand e collaborazioni in studio con artisti del calibro di Kesha, Tom Morello, Robbie Williams, Def Leppard e molti altri.

Ora, i The Struts hanno catturato l’energia sfrenata dei loro spettacoli dal vivo e l’hanno trasformata in un album, infondendo la loro potenza da arena nelle canzoni più coinvolgenti di sempre. “Questo disco mette in luce i punti di forza di ogni singolo membro”, dice Spiller a proposito del loro quarto album, “Pretty Vicious”, e primo album completo con Big Machine/John Varvatos. “È senza dubbio il nostro miglior album. È il disco che tutti stavano aspettando”.

BARNS COURTNEY: Barns Courtney è una forza irresistibile nel panorama musicale contemporaneo. Nato il 17 novembre 1990 a Ipswich, nel Regno Unito, ha trascorso la sua infanzia tra l’Inghilterra e gli Stati Uniti, assorbendo influenze musicali diverse che si riflettono nel suo sound unico. Con la sua voce potente e graffiante e un’energia scenica senza pari, ha conquistato il pubblico di tutto il mondo.

Il suo singolo di debutto, “Glitter & Gold” (2015), ha avuto un successo esplosivo, seguito dai brani iconici “Fire” e “Golden Dandelions” dall’album “The Attractions of Youth” (2017). Nel 2019, il suo secondo album, “404”, ha conquistato il pubblico con brani come “You and I” e “99”. Barns fonde rock alternativo, blues e folk, creando un suono inconfondibile e accattivante.

Con influenze che spaziano dai Rolling Stones ai Nirvana, ogni sua performance è un viaggio emozionante, carico di passione e autenticità. Non è solo un musicista, ma un vero narratore di storie in musica.

THE STRUTS: www.thestruts.com | www.instagram.com/thestruts | www.facebook.com/thestrutswww.x.com/thestruts

BARNS COURTNEY:www.barnscourtney.com | www.instagram.com/barnscourtney | www.facebook.com/barnscourtney


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *