A TOYS ORCHESTRA L’estate del “MIDNIGHT AGAIN” Tour

Condividi

A TOYS ORCHESTRA annuncia le date del tour l’estate 2024 per la presentazione di “Midnight Again”, l’ultimo album pubblicato lo scorso 22 marzo che è già stato presentato in una serie di concerti.

Un fitto calendario di live in tutta Italia, per vivere, attraverso i nuovi brani e alcuni del repertorio, il suo inconfondibile sound, in perfetto equilibrio tra antico e contemporaneo.

Questo il calendario

06/06 – Cosenza – Mood Summer
07/06 – Bari – Experimenta
03/07 – Terracina (LT) – Tracce Festival
05/07 – Sesto al Reghena (PN) – Sexto ‘Nplugged
07/07 – Teramo – Remind Festival
12/07 – Paderno d’Adda (LC) – Pintupi Open Air
13/07 – Padova – Porto Vecchio Festival
20/07 – Bologna – Botanique
24/07 – Roma – Villa Ada
25/07 – Assisi (PG) – Riverock
07/08 – Marina di Ravenna (RA) – Peter Pan 3d
10/08 – Rivello (PZ) – Polifonie Music Festival
14/08 – Montebello di Bertona (PE) – Rock Your Head Festival

…A Toys Orchestra è un punto di riferimento del panorama indipendente: tra tour di centinaia di date in Italia e all’estero e dischi che hanno conquistato critica e pubblico per il sapore internazionale e la capacità evocativa, ha lasciato fin dall’esordio che elementi di blues, gospel, soul e pop, ma anche richiami ai suoni anni Sessanta e Settanta, irrompessero nella scrittura rendendo l’esperienza d’ascolto, dal vivo o in studio, davvero unica. Elementi che hanno conquistato il mondo del cinema e della televisione, portando il gruppo a contribuire, con il suo suono innovativo, a diverse colonne sonore di film e documentari. Il suo ultimo lavoro discografico, “Midnight Again”, segna un nuovo inizio dopo una lunga pausa dalle scene.

Con “Midnight Again” (Santeria / distr. Audioglobe), …A Toys Orchestra ha fatto scoccare ancora una volta la propria mezzanotte musicale. Un album coinvolgente e intenso, composto da dodici tracce, capace di fissare i pensieri, le ispirazioni e le suggestioni maturate durante gli anni di pausa e riavvolgere il nastro del tempo, offrendo una sorta di “eterno ritorno musicale”. Le varie esperienze di vita diventano ballate suggestive, sfumature soul e brani blues-rock dall’andamento squadrato e cubista, il tutto arricchito da testi velatamente ironici che contribuiscono a creare un quadro sonoro dalle atmosfere internazionali.

Per le registrazioni dell’album la band si è affidata a una produzione per larga parte analogica, lavorando tra gli amplificatori del Vacuum Studio di Bologna e relegando l’uso del digitale allo stretto necessario. Una scelta dettata dalla volontà di restituire in ognuna canzone quell’urgenza espressiva e quella verità che da sempre ha caratterizzato la sua musica, facendola apprezzare ben oltre i confini nazionali e portandola all’interno delle rotazioni radiofoniche di emittenti prestigiose come la BBC Radio 2 UK.

https://www.facebook.com/atoysorchestra


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *