JAZZMI: nona edizione

Condividi

La nona edizione di JAZZMI si compone di quattro settimane di concerti, eventi speciali, cinema, documentari, esposizioni, incontri, itinerari e laboratori musicali e dimostra la ricchezza e la vitalità della scena internazionale di una musica in continua evoluzione

Ecco i primi artisti in cartellone:

Speciale JAZZMI PREVIEW

4 OTTOBRE – KAMASI WASHINGTON

E poi

Pat Metheny
Bill Frisell
Sean Kuti & Egypt 80
Talib Kweli
Zakir Hussain /Chris Potter / Dave Holland
Christian Mcbride Trio
Murubutu & Moon Jazz Band
Michael League & Bill Laurence
True Loves
The Dave Weckl/Tom Kennedy Project
Richard Bona
Nubiyan Twist
Taylor Eigsti Feat. Gretchen Parlato,
Casey Abrams & Ben Wendel

Biglietti disponibili su www.jazzmi.it

Dettagli per calendario, orari e location sono già disponibili sul sito della manifestazione

Milano si conferma ancora una volta come fulcro internazionale del jazz. Con una storia radicata nel genere e uno sguardo costantemente rivolto al futuro, la città celebra la sua ricca tradizione jazzistica e il suo impegno verso l’innovazione musicale.

Con una programmazione eclettica e coinvolgente, JAZZMI offre una panoramica completa del mondo del jazz, spaziando dal classico al contemporaneo, dal mainstream alle sperimentazioni più audaci.

Quattro settimane di concerti nei teatri, nei club e negli spazi alternativi di Milano. E poi film, libri, mostre, eventi speciali, incontri con gli artisti, itinerari musicali, laboratori: questo il programma della nona edizione di JAZZMI che, dal 17 ottobre al 13 novembre, 28 giorni di programmazione e oltre cento concerti previsti.

JAZZMI rientra tra i primi festival in Italia per affluenza e diffusione e anche quest’anno prosegue nel suo obiettivo di dare voce a una musica sconfinata.

Un’edizione ancora più ampia e variegata con l’ambizione di tracciare la mappa di una musica senza confini e raccontare il nostro tempo attraverso le molte forme che il jazz assume in ogni parte del mondo.

Fino al 10 maggio è aperta la #CALLTOJAZZMI24, call online rivolta a tutte le jazz band che vogliono candidarsi per esibirsi durante l’ottava edizione di JAZZMI.

Anche quest’anno torna il progetto JAM THE FUTURE, il contest per le band under 35 che si terrà al Volvo Studio Milano in due serate a settembre, in collaborazione con Volvo Car Italia. Il tema di questa nuova edizione è “Musica: la voce del pianeta, l’anima del mondo”. 

E per la prima volta approda in questa ottava edizione del Festival JAZZDESIGNJAZZ ovvero il concorso per giovani solisti di età compresa tra sedici e trent’anni che riporta l’attenzione sul legame storico artistico tra Jazz e Design. Alla presenza dei tutor musicali Tullio De Piscopo e Enrico Rava, e sottoposti ad una giuria capitanata da Pupi Avati, verranno selezionati sei solisti che si esibiranno il 2 novembre accompagnati dalla Band dei Civici Corsi di Jazz diretta dal Maestro Enrico Intra presso il Teatro della Triennale e solo due di loro vinceranno la possibilità di incidere un disco e di esibirsi di nuovo sul palco del Teatro il 3 novembre. 

Per informazioni e candidature visitare www.jazzmi.it 

JAZZMI dal 2015 è prodotto da Associazione JAZZMI, Ponderosa Music & Art e Triennale Milano Teatro, in collaborazione con Blue Note Milano e con la direzione artistica di Luciano Linzi e Titti Santini. Main partner Volvo e Intesa Sanpaolo.

* Per aggiornamenti e informazioni sui biglietti visita il sito jazzmi.it

INFORMAZIONI JAZZMI.IT info@jazzmi.it

FACEBOOK: @jazzmimilano

INSTAGRAM: @jazzmimilano #jazzmi2023

INFOLINE: +39 351 70 664 86


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *