MR. BUNGLE: il ritorno

Condividi

A distanza di 24 anni dalla loro ultima esibizione live in Italia (quattro date a settembre 2000 l’ultima a Genova) i Mr. Bungle tornano a esibirsi in una data prodotta e organizzata da Vivo Concerti,

lunedì 17 giugno 2024 al Magnolia di Milano.

Ad aprire questo speciale show ci saranno gli Oxbow e gli Spotlights.

I biglietti saranno disponibili in prevendita esclusiva Vivo Club da mercoledì 13 dicembre 2023 alle ore 10:00 e online su vivoconcerti.com da venerdì 15 dicembre 2023 alle ore 11:00

I Mr. Bungle, rock band sperimentale, si formano nella contea di Humboldt, California, grazie alla curiosità di un trio di adolescenti, Trey Spruance, Mike Patton e Trevor Dunn che nel 1985 danno vita alla band, passando al setaccio una serie di membri fino a quando, intorno al 1989, si stabiliscono su una formazione che viene scritturata dalla Warner Bros. Records. 

Pubblicano tre album e si esibiscono in tour in quasi tutto l’emisfero occidentale, rimbalzando tra Stati Uniti, Sud America ed Europa. Dal 2000 i tre si prendono 20 anni di pausa dalle esibizioni con la band, mentre si dedicano a vari progetti musicali come singoli.

Sebbene i Mr. Bungle modifichino regolarmente le loro formazioni, incorporando strumenti come il sassofono, il sintetizzatore o i timpani, mantengono il loro piede nel mosh pit della loro giovinezza ribelle, continuando a omaggiare il metal puro in tutte le evoluzioni della loro carriera.

Anche nei loro ultimi live degli anni Novanta hanno sempre suonato pezzi della loro prima demo, la gemma amatoriale autoprodotta “The Raging Wrath of The Easter Bunny” (1986).

Nel 2020, Spruance, Patton e Dunn accettano il richiamo del metal e decidono di reclutare Scott Ian e Dave Lombardo (noti per aver suonato rispettivamente negli Anthrax e negli Slayer) per la riedizione della demo primordiale di “The Raging Wrath of The Easter Bunny Demo”.

I Mr. Bungle hanno saputo mantenere il sound crudo e senza troppi fronzoli della demo originale, lasciando parlare la musica in tutta la sua ribellione adolescenziale, a cui hanno aggiunto tre inediti risalenti alla stessa epoca.

Nel 2021 esce “The Night They Came Home”, il primo album video della band, contenente la registrazione del concerto tenutasi il 31 ottobre 2020 a Eureka (California), città di origine di Mike Patton.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *