AFRICA UNITE: le date dopo il singolo

Condividi

AFRICA UNITE
4 0 + 1 T O U R

Il più longevo e rappresentativo gruppo reggae italiano, reduce dalla pubblicazione del nuovo singolo Non è Fortuna (Believe), che anticipa l’omonimo album in uscita l’11 maggio, annuncia le prime date del “40+1” tour, dal calendario in aggiornamento. Di seguito i primi appuntamenti confermati:
 

AFRICA UNITE
40+1 TOUR
01.05.2022 – Sassari – Primo Maggio
21.05.2022 – Bergamo – NXT Station
3.06.2022 – Pordenone – Music In Village
24.06.2022 – Parabiago (MI) – ParaVox 2022
16.07.2022 – Pesaro – Lonely Planet UlisseFest
22.07.2022 – Fermo – Bababoom Festival
20.08.2022 – Ariano Irpino (AV) – Ariano FolkFestival
22.08.2022 – Benicàssim – Rototom Festival (ES)

Info su: www.bpmconcerti.com

Non è fortuna, pubblicato lo scorso venerdì 22 aprile, contiene un featuring di grande pregio, David Hinds, possibile grazie alla mediazione di Gaudi, produttore e amico londinese che ha anche realizzato la Dub version del brano. Il singolo è la testimonianza dell’impegno e della coerenza di una band che in questi 40 anni ha suonato e sudato sui palchi italiani ed esteri, con una costanza invidiabile, prodotto centinaia di brani e che oggi è pronta a intraprendere un nuovo tour.
 
Nel 1981, immediatamente dopo la prematura scomparsa di Bob Marley, Bunna e Madaski formano gli Africa Unite, cominciando il percorso che oggi li ha portati a diventare il gruppo più longevo e rappresentativo del reggae made in Italy. Dopo il debutto discografico nel 1987, durante gli anni del fermento culturale e musicale, prende forma il disco BABILONIA E POESIA, che si confermerà̀ cruciale per il futuro del gruppo.
 
Il 1997 è l’anno de IL GIOCO attraverso il quale la band esplora e mescola tutte le più moderne tendenze musicali mitteleuropee, il ritorno alla tradizione è segnato da VIBRA, del 2000. Il tour, questa volta, durerà quasi due anni.
 
In occasione del ventennale della morte di Marley, la band pubblica l’album tributo 20. MENTRE FUORI PIOVE segna il ritorno della band all’autoproduzione, caratterizzato da suoni raffinati, arrangiamenti curati e liriche intense. Nel 2006 arriva CONTROLLI, mix perfetto tra dub, reggae e spunti di elettronica, a seguire in 4 RIDDIMS 4 UNITY gli Africa Unite ospitano la scena Reggae italiana e nomi stranieri d’eccellenza.
 
BIOGRAFRICA UNITE esce nel 2008: un cofanetto monografico contente due CD e un DVD. Nell’estate del 2009 la band realizza 20 concerti tra Italia, Spagna e gli USA. Nel 2011 viene pubblicata TRENT’ANNI IN LEVARE, prima biografia ufficiale edita da Chinaski Edizioni. Lo stesso anno parte un lungo tour che ha toccato le principali capitali europee. A vent’anni esatti dal tour del 1993 la band ricostituisce la formazione originale, per una tournée di tante date in tutta la Penisola. Nel 2015 esce IL PUNTO DI PARTENZA, disco che abbraccia il genere con episodi di sperimentazione e temi orchestrali magistralmente condotti.
 
Con Il Punto di Partenza, la band si aggiudica due nomination per la Targa Tenco, nel 2018 gli Africa Unite, sono impegnati a portare in giro per i teatri italiani lo spettacolo multimediale OFFLINE In tempo reale, dove la materia musicale è fornita dalle canzoni di Africa Unite in un’elaborazione per quintetto d’archi (a cura di Architorti) e per elettronica applicata. OFFLINE ispira la scrittura dell’album In tempo reale (2019), realizzato in collaborazione con Architorti.
 
A maggio 2021 esce People Pie (2021) remake dell’album pubblicato nel 1991 e Forty-One Bullets, nuovo singolo ispirato all’omicidio Amadou Diallo. A marzo 2022 la band rende disponibile la propria discografia completa sulle principali piattaforme di streaming.

www.africaunite.com
www.facebook.com/africauniteofficial
www.instagram.com/africauniteofficial
www.youtube.com/channel/UCS2tahd9LgtlvwO2_EIbwSQ

Total Page Visits: 343 - Today Page Visits: 5

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.