JAZZMI 2022: dal 29 settembre al 9 ottobre

Condividi

JAZZMI 2022
Settima edizione
Dal 29 settembre al 9 ottobre 2022
Milano

JAZZMI è un festival contemporaneo, che si ispira al modello di festival europei multiculturali e diffusi, per rappresentare nel modo più giusto la vivacità di una musica di confine, come il jazz, che costantemente abbraccia più luoghi, suoni e tradizioni, contaminandosi per osmosi in modo dinamico. Dal 29 settembre al 9 ottobre 2022 JAZZMI coinvolgerà i grandi artisti del panorama musicale italiano ed internazionale e le nuove stelle del jazz in un’edizione sorprendente per numero di eventi e cast artistico.

JAZZMI aprirà il festival con due speciali previews a luglio per festeggiare la bella stagione. CIMAFUNK, martedì 12 luglio nel Giardino Giancarlo De Carlo di Triennale Milano, con il loro spettacolo afro-cuban funk; nelle prossime settimane verrà svelato il secondo imperdibile appuntamento estivo.

JAZZMI è fra i primi festival musicali di jazz in Italia per pubblico e diffusione in città ed è diventato una certezza per la città di Milano. Grande entusiasmo per la chiusura della #calltojazzmi2022, call online dedicata alle jazz band che si candidano per esibirsi al festival: più di 800 musicisti hanno preso parte alle candidature inviando la propria proposta musicale.

La direzione artistica ha già iniziato le selezioni e le prime band si esibiranno a JAM THE FUTURE. Music for a new planet, innovativo format di JAZZMI e Volvo, che dopo il successo di partecipazione dello scorso anno, darà il via alla sua quarta edizione portando in scena il 15 e 22 settembre 2022, al Volvo Studio Milano, il progetto speciale dedicato alle giovani promesse del jazz: sette band presenteranno composizioni originali per raccontare come il mondo potrà evolvere dopo questi anni che ci hanno cambiato: il climate change, la sfida che il 2020 ci ha presentato, e l’importanza di esistere come comunità. Auspicabilmente, insieme alle proposte delle giovani generazioni arriveranno i cambiamenti di domani. L’attività 2022 del Volvo Studio Milano pone l’accento sulla Persona e sulla valorizzazione delle eccellenze dell’individuo; la rassegna JAM THE FUTURE non fa che ribadirne la centralità una volta di più.

Natura, Fruizione, Bellezza, Sicurezza: JAZZMI torna nel 2022 con coraggio e con la consapevolezza di vivere tempi incerti. La larga rete di collaborazioni del festival è a lavoro per costruire un’edizione che garantirà sicurezza e rispetto delle norme in vigore.

PRIMI ARTISTI

Martedì 12 luglio | JAZZMI PREVIW 
ore 21.00 | Triennale Milano, Giardino 
CIMAFUNK
Ticket*: 20 euro + diritti di prevendita

Giovedì 29 settembre
ore 21.00 | Triennale Milano Teatro 

FABRIZIO BOSSO “WE WONDER”
Ticket*: da 28 a 32 euro + diritti di prevendita

Venerdì 30 settembre
ore 21.00 | Conservatorio di Milano, Sala Verdi 
PAOLO FRESU “HEROES”
con Francesco Diodati – Filippo Vignato – Petra Magoni – Francesco Ponticelli – Christian Meyer
Ticket*: da 30 a 45 euro + diritti di prevendita

Sabato 1° ottobre
ore 22.00 | Santeria Toscana 31 
ALFA MIST “BRING BACKS” 
Ticket*: 25 euro + diritti di prevendita

Martedì 4 ottobre
ore 21.00 | Triennale Milano Teatro
VIJAY IYER
Ticke*t: da 23 a 28 euro + diritti di prevendita

Giovedì 6 ottobre
ore 21.00 | Conservatorio di Milano, Sala verdi 
JEAN-PHI DARY & JEFF MILLS”THE PARADOX”
Ticket*: da 30 a 45 euro + diritti di prevendita

Venerdì 7 ottobre
ore 23.00 | Triennale Milano Teatro 
EMMA-JEAN THACKERAY
Ticket*: da 20 a 23 euro + diritti di prevendita

ore 21.00 | Triennale Milano Teatro
JAIMIE BRANCH & JASON NAZARY “ANTELOPER”
Ticket*: da 23 a 28 euro + diritti di prevendita

* Per aggiornamenti e informazioni sui biglietti visita il sito jazzmi.it.
Il programma completo, tutti i partner e i media partner del progetto saranno annunciati a settembre.

INFORMAZIONI JAZZMI.IT – info@jazzmi.it 

FACEBOOK: @jazzmimilano
INSTAGRAM: @jazzmimilano #jazzmi2022 

INFOLINE: +39 351 70 664 86

Total Page Visits: 305 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.