TERRAFORMA: rinviata la VII edizione al 2022 e annunciate due eventi estivi

Condividi


rinviata al 2022 la VII edizione
ci saranno due eventi estivi
Simposio all’Assab One di Milano (19 giugno)
live de Il Quadro di Troisi a Villa Arconati-FAR (3 luglio).

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, , il festival internazionale di musica, sperimentazione artistica e sostenibilità ambientale prodotto da Threes in collaborazione con Fondazione Augusto Rancilio, annuncia che la sua settima edizione è posticipata al 1-2-3 luglio 2022 a Villa Arconati-FAR a Castellazzo di Bollate (Milano).

L’edizione di quest’anno, inizialmente prevista dal 26 al 28 giugno 2020 e poi rinviata al 2-3-4 luglio 2021, non può essere realizzata in condizioni ottimali per via della persistente situazione epidemiologica, dello stato di incertezza e delle restrizioni tuttora vigenti nel nostro Paese. Ma non proprio tutto è rimandato. Il fondatore e direttore artistico, Ruggero Pietromarchi, spiega: “La decisione di spostare il festival è dovuta all’impossibilità al momento di pianificare un evento con un vasto pubblico italiano ed internazionale. L’intento però è quello di continuare il processo di terraformazione, come già è avvenuto l’anno scorso con il progetto di piantumazione dell’area del campeggio, attraverso lo sviluppo di un nuovo formato incentrato sulla sostenibilità ambientale: Simposio, che si svolgerà nel nostro nuovo studio ad Assab One. Inoltre, questo periodo ci ha dato la possibilità di realizzare un formato editoriale al quale lavoriamo da tempo, il Journal, che verrà presentato nei giorni in cui avrebbe dovuto aver luogo il festival“.

Come l’anno scorso, i possessori dei biglietti hanno la possibilità di conservare i propri tagliandi per il 2022 o, in alternativa, richiedere un rimborso dal 10 maggio al 10 giugno tramite form disponibile sia nella mail che sarà inviata a tutti gli acquirenti sia sul sito di nella sezione “Tickets”. Dopo il 10 giugno tutti i biglietti di TF2021 si trasformeranno automaticamente in biglietti per TF2022. Per l’occasione, ha deciso di rendere disponibile il set di Donato Dozzy del 2019, uno dei suoi contributi più epici al festival a cui partecipa fin dalla prima edizione nel 2014.

La performance si può ascoltare al link  https://soundcloud.com//dozzy-at--19.

Simposio
Per salutare l’arrivo dell’estate sabato 19 giugno, nei rinnovati spazi di Assab One a Milano, avrà luogo  Simposio, un’intera giornata di iniziative culturali, creative e musicali dedicate alla sostenibilità. Un’indagine sul contemporaneo attraverso la lente dell’ecologia e di pratiche artistiche, con presentazioni, talk, workshop e paesaggi sonori prodotti dal vivo. L’accesso sarà a ingresso limitato e contingentato, su prenotazione.

Il Quadro di Troisi in concerto
Nel pieno dei giorni che sarebbero stati del festival, sabato 3 luglio alle ore 20.00 a Villa Arconati-FAR, Terraforma porterà sul palco Il Quadro di Troisi, progetto synth pop che lega le sonorità elettroniche di Donato Dozzy alla voce di Eva Geist. Il debutto discografico della coppia artistica, uscito a ottobre per l’etichetta tedesca Raster in collaborazione con Terraforma, è stato salutato da critica e pubblico come uno dei dischi dell’anno. La performance live sarà riservata a un pubblico di 400 persone, al costo di 22 euro + dp con biglietti in vendita online sul sito di Terraforma. 

Nasce inoltre il Terraforma Journal
Il primo numero della pubblicazione di Terraforma si concentrerà sulla nozione allargata di festival, attraverso servizi speciali, approfondimenti, saggi e interviste. Ogni copertina del Terraforma Journal, a cadenza semestrale, sarà disegnata da un artista diverso. 

Link
Evento facebook: https://www.facebook.com/events/666758663855718/
Instagram: https://www.instagram.com/terraformafestival/
Sito web: http://www.terraformafestival.com/

info@terraformafestival.com

Total Page Visits: 682 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.