LUCIO DALLA: i suoi esordi live. Ristampa doppio CD (Recensione)

Condividi

LUCIO DALLA
e Gli Idoli
Geniale?
2 Cd live
Sony Music
dal 12 marzo 2021

di Luca Trambusti
Voto: 8

Questo doppio cd live è in origine uscito nel 1991 ed ora viene riproposto in una nuova ottima versione, ripulita e rimasterizzata (pur con tutti i limiti delle registrazioni di un tempo, sono in mono).

“Geniale?” fotografa il Lucio Dalla degli esordi, quello alle porte del grande successo popolare, un album formativo che però già ci dice molto del talento e dell’abilità live (e non solo) del cantautore bolognese, qui in compagni de “Gli Idoli”, la band, dopo i “Flipper”, che lo accompagnava ai tempi.

I 33 brani (incluse bonus tracks e cover) sono le registrazioni di due sue esibizioni: una a Barga di Lucca (febbraio 1969) e l’altra a “La Mecca” di Rimini (agosto ’70) e partono dal disco d’esordio “1999” (1966) e anticipano il successivo “Terra di Gaibola” (1970).

Quello di Lucio Dalla insieme a ”Gli Idoli” (una strana formazione senza la chitarra elettrica – se non una sporadica apparizione nella versione di “4 Marzo 1943” – eseguita nela versione NON censurata) è anche un viaggio nel tempo, quello del beat che si sporca di blues, si spruzza di jazz, si tuffa nella canzone d’autore, tocca il blues e da cui arriva qualche eco “Doorsiano” (per l’uso dell’organo). Ma soprattutto quello che colpisce, oltre alle singole canzoni (alcune delle quali sono poi diventate delle hit di Lucio) è come Dalla sia già capace di cavalcare il palco, di padroneggiare la sua voce, giocandoci e regalando aspetti tecnici interessanti e, per il panorama italiano, un uso innovativo (ascoltare “Intro Geniale” sul Cd2 ma anche molti altri momenti “sperimentali” che segnano i due dischi).

Ma anche la scrittura, sia in solitudine che in compagnia di altri autori, fa intuire ciò che sarà negli anni successivi. Piccoli gioielli sono “Africa” e “Sylvie”. Da notare anche “Fottiti”, una parola “pesante” a fine anni ’60.

“Geniale?” non è un freddo documento del tempo che fu, ma è materia viva, brillante e non risente assolutamente degli anni trascorsi. È un disco, anche poco “italiano”, da godere, da ascoltare e riascoltare per apprezzare ancor meglio la grandezza di Lucio Dalla e vedere, sin dai primi passi – tutt’altro che malfermi – il suo percorso. In alcuni momento è un disco esaltante.

Una menzione anche per “Gli Idoli” che, oltre a Lucio Dalla (voce e organo) sono: Giorgio Lecardi di Graganino alla batteria (e chitarra in “Gesù Bambino”), Bruno “Cabur” Cabassi, all’organo, Emanuele “Manoli” Ardemagni al basso e Renzo Fontanella al basso e violino in “4 marzo 1943”.

Ad accompagnare il packaging un interessante ed esaustivo libretto che ben racconta e contestualizza quel disco.

Il disco è disponibile in 3 versioni: Cofanetto DOPPIO CD + libretto, Cofanetto versione LP 180gr + libretto, DOPPIO LP in pasta colorata + LIBRETTO (escl. Amazon)

ASCOLTA IL DISCO QUI

CD 1
GRAGNANINO BLUES (Dalla – Lecardi), 1999 (Dalla – Reverberi – Bardotti), SYLVIE (Dalla – Franceschini – Bardotti – Baldazzi), SUMMERTIME (G. Gershwin / DuBose Heyward – I. Gershwin), IL MIO FIORE NERO (Phillips – Migliacci), AFRICA (Dalla – Franceschini – Pallottino – Bardotti), NON È UNA FESTA (Ciacci – Continiello – Migliacci), GENIALE? (Dalla), FOTTITI (Dalla), ETTO (Dalla), 4/3/1943 (Dalla – Pallottino).

BONUS TRACKS
QUANDO ERO SOLDATO – alternative version (Bardotti – Reverberi), HAI UNA FACCIA NERA NERA – alternative version (Izzo – Reverberi – Podestà).

CD 2
IL CIELO (Bardotti – Baldazzi – Reverberi – Dalla), BISOGNA SAPER PERDERE (Cassia – Cini), HAI UNA FACCIA NERA NERA (Izzo – Reverberi – Podestà), QUANDO ERO SOLDATO (Bardotti – Reverberi), L’ORA DI PIANGERE (Bardotti – Morton), LA STORIA DI UN TOPO MALATO – provino (Lecardi), TORNA A SORRIDERE – provino (Lecardi), NON È UN SEGRETO – provino (Bardotti – Reverberi – Lecardi), INTRO GENIALE (Dalla), MAMA LOVE PAPA LOVE (Dalla – Lecardi), VAN (Lecardi), A WALK ON THE WILD SIDE (Bernstein – Mack), BLUES FOR TOBIA (Dalla – Lecardi), GEORGIA ON MY MIND (Gorrell – Carmichael).

BONUS TRACKS
ETTO – alternative version (Dalla), 4/3/1943 – alternative version (Dalla – Pallottino), NON È UNA FESTA – alternative version (Ciacci – Continiello – Migliacci), AFRICA – alternative version (Dalla – Franceschini – Pallottino – Bardotti), SYLVIE – alternative version (Dalla – Franceschini – Bardotti – Baldazzi), SUMMERTIME – alternative version (G. Gershwin/E. DuBose Heyward – I. Gershwin).

Total Page Visits: 2032 - Today Page Visits: 4

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *