LOUS AND THE YAKUZA: la promettente artista belgo/maliana arriva in Italia per una data unica

Condividi

LOUS AND THE YAKUZA concerto in Italia
Unica Data Italiana
Giovedi 2 Aprile 2020
Santeria Toscana 31
Milano

LOUS AND THE YAKUZA concerto in Italia

A 23 anni quest’artista ha già vissuto molte vite tra l’Africa e il Belgio, forgiando la sua personalità e donando al suo sguardo un’intensità rara.

Autrice e compositrice, ma anche cantante dal timbro particolarmente intenso, la giovane artista si è costruita su dei contrasti che fanno oggi la ricchezza emozionale dei suoi pezzi: scrive delle canzoni pop travolgenti su dei soggetti seri, anche gravi, ricordando in questo l’approccio di Stromae.

Lous ha dei grandi sogni (“Voglio essere l’esempio di una donna nera che è riuscita da sola, a dispetto di tutto e tutti”). E con l’energia luminosa che la caratterizza conta di raggiungerli costi quel che costi.

Ha debuttato nelle radio italiane con il singolo Dilemme”, che è attualmente al #6 della Viral 50 Italia di Spotify e nella Top 50 della classifica Shazam Italia, a dimostrazione di come il suo sound unico in lingua francese catturi chiunque lo ascolti.

Il testo di “Dilemme” riflette la profondità dell’universo della cantautrice: emozioni pure racchiuse in un’anima, forte ma allo stesso tempo delicata, che traspare dalle sue parole e dalla sua voce. Lous è una donna, un’artista, una combattente. Lous ha colmato di forza e determinazione il suo corpo e il suo cuore, entrambi feriti da una serie di esperienze dolorose che l’hanno segnata nel profondo.

Media partner del concerto: Vice/Noisey e RADIO 105.

Questo è l’estratto (“Dilemme”) di uno showcase acustico tenuto a Milano per presentare l’artista e alcune delle canzoni del suo prossimo album in uscita, a cui sta lavorando con il produttore El Guincho, lo stesso di Rosalia e, tra gli altri, di Bjork.

Prezzo del biglietto: 20€ + dpp.
Biglietti disponibili su: ticketone.it
Per informazioni: www.ponderosa.it

Total Page Visits: 624 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.