INDIEGENO FEST 2024: la prima giornata

Condividi

INDIEGENO FEST 2024 sbarca per la prima volta e per la prima giornata, a Palermo, lo fa con gli artisti più rappresentativi della scena alternative italiana.

L’OFFICINA DELLA CAMOMILLA, band culto in bilico tra lo fi e dream pop, tornata dopo anni di silenzio con un disco, “Dreamcore (Hachiko Dischi/distribuito da ADA Music Italy) e un tour nei club costellato di sold out.

GIUSE THE LIZIA, portavoce della sua generazione, nato e cresciuto a Bagheria (PA), fa tappa nella sua città con il Summer tour appena annunciato, dopo diversi sold out nei club, per portare dal vivo i brani dell’album “CRUSH” (Maciste Dischi/distribuito da Universal Music Italy) e i suoi ultimi singoli.

OKGIORGIO, producer tra i più ricercati della nuova generazione, che porterà il suo djset tra future garage e post-dubstep.

Ad aprire la serata Sergio Andrei, giovane cantautore romano capace di raccontare le emozioni e le contraddizioni, diviso tra malinconia e rivalsa.

Indiegeno Fest nasce nel 2014 e negli anni ha conquistato un pubblico sempre più fidelizzato, grazie al suo format che coniuga la bellezza dei paesaggi e la qualità della musica, proponendo una line up di artisti coerenti con le location.

Le tappe per celebrare questi primi 10 anni saranno quattro: 
1 agosto – PALERMO – Spazio Averna
L’officina della Camomilla, Giuse The Lizia,
okgiorgio, Sergio Andrei

2 agosto – MESSINA – Capo Peloro
TBA

3 agosto – ARGIMUSCO, Montalbano Elicona (ME)
secret concert

4 agosto – TINDARI (ME) – Teatro Greco | concerto all’alba
TBA 

Oltre alla musica, Indiegeno Fest darà spazio a escursioni e scoperta del territorio, organizzate in collaborazione con le associazioni locali.

INDIEGENO FEST
FB: facebook.com/indiegenofest/
IG: instagram.com/indiegenofest/
TW: twitter.com/indiegenofest
Mail: info@leavemusic.it


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *