Home pageNews

GIANT SAND: a Firenze la prima data in Italia

Condividi

GIANT SAND,
La band americana arriva in Italia per quattro concerti

Un monumento vivente del desert-rock e di quel folk altamente emozionale che si dipana attraverso i sentieri polverosi del country, dell’Americana e dell’indie… sono i Giant Sand, ovviamente.

Il nuovo tour italiano di Howe Gelb e compagni parte

domenica 19 novembre al Viper Theatre di Firenze

(ore 21 – biglietto 23 euro – prevendite www.ticketone.it, www.boxerticket.it e nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita – tel. 055 210804).

Imprevedibili, sperimentali e anticipatori di tendenze e suoni, i Giant Sand guidati da Howe Gelb hanno percorso più di trent’anni di rock alternativo, rileggendo le radici e le tradizioni della musica americana con un approccio non convenzionale, acido e rigorosamente lo-fi.

La band di Tucson si presenterà al pubblico italiano con il batterista della formazione originale, Tommy Larkins, e con Nick Augustine al basso, già collaboratore del compianto Rainer Ptacek, chitarrista dei Giant Sand scomparso prematuramente. Ospite speciale Talula Gelb, la figlia di Gelb.

Frontman, chitarrista e cantante, Howe Gelb è la forza trainante dei Giant Sand. Al suo genio creativo deve molto lo stile della band, in cui l’eredità del rock, del country e del folk incontra le atmosfere dilatate e i suoni acidi della psichedelia.

In attività da quasi 40 anni, i Giant Sand hanno all’attivo oltre 20 album. Impossibile non ricordare, tra gli altri, “Storm”, “Chore of Enchantment”, “Tucson”, “Blurry Blue Mountain”. Ogni disco ha segnato l’evoluzione musicale di Gelb e soci. Imprescindibili capitoli dell’alt-rock che hanno tracciato la via a band come The National, The War on Drugs o Wilco, solo per dirne tre.

Dopo Firenze, il tour italiano proseguirà il

23 novembre a Parma (Auditorium del Carmine),
24 novembre a Bergamo (Druso)
25 novembre a Torino (Spazio 211).


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *