BONO: il suo spettacolo arriva a Napoli

Condividi

BONO
STORIES OF SURRENDER
Parte dall’autobiografia e si racconta in parole e musica
Richiesto un dress code formale e niente telefoni

Erano state ipotizzate due date a Napoli e invece il frontman degli U2 sarà al Teatro San Carlo per un solo appuntamento fissato per

Sabato 13 maggio 2023:

Sul palco del prestigioso teatro Bono porterà lo spettacolo “Stories of Surrender”, un racconto della sua vita, che parte da quanto scrive nella sua biografia “SURRENDER: 40 Songs, One Story“, il libro di memorie best-seller e lo traspone in musica.

Lo spettacolo si svolgerà nella spettacolare location del Teatro di San Carlo il più antico teatro d’opera ininterrottamente attivo al mondo, essendo stato inaugurato nel 1737, decenni prima del Teatro alla Scala di Milano o della Fenice di Venezia. L’edificio neoclassico è stato riconosciuto dall’UNESCO come parte del Patrimonio dell’Umanità nel cuore di questa città storica. In questo spettacolo Bono è affiancato dalle musiciste Gemma Doherty (arpa, tastiera, voce) e Kate Ellis (violoncello, tastiera, voce),oltre che dal direttore musicale Jacknife Lee.

Lo spettacolo sarà filmato e il pubblico sarà invitato a celebrare gli ambienti storici di questo leggendario teatro d’opera con l’invito a indossare abiti formali per questa serata unica di “parole, musica e un po’ di follia…” come la definisce Bono.

Lo spettacolo di Napoli arriva dopo la fine delle 11 date (non consecutive) di Bono al Beacon Theatre di New York (dal 16 aprile al 8 maggio 2023).

La scaletta del concerto prevede 15 canzoni degli U2, una dei Passenger (il progetto “parallelo” degli U2) e si chiude con la rilettura del classico della musica napoletana “Torna a Surriento”.

In “SURRENDER: 40 Songs, One Story”, il libro da cui prende spunto questo concerto, Bono accompagna i lettori dai suoi primi giorni a Dublino, compresa l’improvvisa perdita della madre all’età di quattordici anni, all’improbabile viaggio degli U2 per diventare una delle rock band più influenti al mondo, fino agli oltre vent’anni di attivismo dedicati alla lotta contro l’AIDS e la povertà estrema. www.surrendermemoir.com

Rigorose sono le regole che fanno da contorno al concerto.

I biglietti

I biglietti saranno in vendita a partire da venerdì 21 aprile alle 10.00 e saranno disponibili su Ticketmaster, Ticketone e Vivaticket. Ci sarà un limite di due biglietti acquistabili a persona. Tutti i biglietti acquistati online saranno consegnati il giorno dello spettacolo tramite ritiro di persona presso il box office della sede. I biglietti dovranno essere ritirati da ogni singolo possessore di biglietto presso il botteghino del Teatro San Carlo Napoli il giorno dello spettacolo, presentando un documento d’identità valido.

I Telefoni

Come per il tour di Bob Dylan anche “Stories of Surrendere”, sarà “Free Phone”. I telefoni saranno sigillati in un appostia confezione e l’uso sarà consentito solo fuori dalla sala con l’assistenza del personale preposto.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *