BIG TIME RELEASE: gli appuntamenti di agosto e settembre

Condividi


I live a FERIA LANIFICIO Roma

Dopo il successo della prima data, tornano ad agosto e settembre gli appuntamenti con “” al Feria Lanificio, rooftop estivo del club romano. “” è una serie di tre eventi speciali (luglio scorso, agosto e settembre prossimo) ideati da Big Time (agenzia di promozione e comunicazione) in collaborazione con L2 Lanificio, per presentare le novità discografiche di alcune tra le nuove voci del panorama musicale attuale.

Nell’estate del ritorno dei grandi live, Big Time, ufficio stampa per la musica da oltre 20 anni sulla scena nazionale, presenta insieme al Lanificio una serie di serate a ingresso gratuito alla scoperta delle ultime release dei nuovi volti della musica italiana, tra esordi discografici e conferme della scena attuale: uno spazio nella lunga estate romana ricca di eventi importanti che possa dar voce anche alle nuove proposte.

Mercoledì24 agosto dunque un nuovo appuntamento con i concerti di , cantautrice triestina giunta al suo secondo lavoro discografico e , progetto solista del batterista romano Lorenzo Lemme, che ha appena debuttato con l’album “Malato”.

“La Fame” è il secondo album di Chiara Vidonis, prodotto da Karim Qqru (The Zen Circus): otto tracce che riportano la Vidonis al centro della scena indipendente italiana, dopo il folgorante esordio nel 2015 con “Tutto il resto non so dove”, disco che ha raccolto unanimi consensi sulla brillante creatività di questa artista.

Cantante, batterista, percussionista e rumorista, quello di non è un volto nuovo nel panorama musicale. Già noto nella scena romana con il progetto LeSigarette e al fianco di Lucio Leoni sin dal 2016 come batterista e membro stabile della band, ha dato vita a un progetto solista che racchiude in sé tutta la sua formazione da musicista e le sue esperienze, con uno slancio consapevole verso la ricerca di suoni.

Chiude la programmazione di “” il live di, pseudonimo del songwriter e producer Massimo De Vita, in programma il 21 settembre, per un vero e proprio release party del nuovo album in uscita nel mese di settembre. Il prossimo album, già anticipato dai brani “Sereno” e “Stati di agitazione” feat. Rodrigo D’Erasmo, segna il ritorno di una delle realtà più premiate e riconosciute della scena alternativa dell’ultimo decennio. ha, infatti, all’attivo due album in studio, partecipazioni in importanti festival internazionali e numerosi premi, tra cui i più recenti ‘Premio Amnesty Italia’ – sezione Emergenti 2021, Premio AFI e Premio della Critica a ‘Musicultura’ 2020 e Targa “Beppe Quirici” per il miglior arrangiamento al Premio Bindi 2020, e vanta oltre 400 concerti in Italia e all’estero con aperture che vanno da Damien Rice a Jonathan Wilson, passando per Niccolò Fabi, Cristina Donà, e numerosi altri.

I CONCERTI

Mercoledì 24 agosto, Feria Lanificio, ore 21.30
Chiara Vidonis //
Ingresso gratuito

Mercoledì 21 settembre, Feria Lanificio, ore 21.30
Blindur
Ingresso gratuito

Sito ufficiale:www.lanificio.com
Instagram:www.instagram.com/feria_lanificio/

Mercoledì 24 Agosto – dalle 21.30, ingresso gratuito – Chiara Vidonis // Live

CHIARA VIDONIS

Chiara Vidonis ha all’attivo anni di concerti in tutta Italia, una serie di premi e riconoscimenti, tra cui la vittoria del Premio Bianca D’Aponte nel 2011 nella categoria “miglior interpretazione” e del Premio Pigro – omaggio a Ivan Graziani nel 2014 con il brano inedito “Comprendi l’odio”, oltre alla partecipazione all’album “Tregua 1997-2017 – Stelle buone”, riedizione del primo album di Cristina Donà, “Tregua”, nella celebrazione dei 20 anni dalla sua uscita.

“La Fame” è il suo secondo album: otto tracce che riportano la cantautrice triestina al centro della scena indipendente italiana, dopo il folgorante esordio nel 2015 con “Tutto il resto non so dove”, disco che ha raccolto unanimi consensi sulla brillante creatività di questa artista.

Il nuovo disco, prodotto da Karim Qqru (The Zen Circus), contiene otto brani, essenziali nella durata ed espansi nella pienezza compositiva e autoriale, una prova di maturità che rende questo album profondo nelle parole che declinano amore ed esistenza, accurato nei suoni, contemporaneo e dall’attitudine rock, incisivo ma anche intimo; uno scossone e una carezza.

L’album è stato anticipato dal singolo e video “Lontano da me”, seguito dal brano “Quello che ho nella testa”.

Cantante, batterista, percussionista e rumorista, quello di , all’anagrafe Lorenzo Lemme, non è un volto nuovo nel panorama musicale. Già noto nella scena romana con il progetto LeSigarette e al fianco di Lucio Leoni sin dal 2016 come batterista e membro stabile della band, ha dato vita a un progetto solista che racchiude in sé tutta la sua formazione da musicista e le sue esperienze, con uno slancio consapevole verso la ricerca di suoni.

Animale da palco da lungo tempo, Lepre sta portando dal vivo nella penisola il suo disco d’esordio “Malato”, uscito a maggio per Trovarobato – tichetta gelato label.

“Malato” è un lavoro dal gusto audace, dalle connotazioni ‘anti-pop’ in cui le melodie si lasciano consapevolmente contaminare da parti più sperimentali che riescono a svincolare la musica di Lepre dal bisogno di definirsi in un unico genere.

L’album è stato anticipato dai brani “Mio Marito” e “Mezzo scemo”, seguiti dall’ultimo estratto “Ambulanza”.

Mercoledì 21 Settembre – dalle 21.30, ingresso gratuito – Blindur Live

BLINDUR

BLINDUR è lo pseudonimo del songwriter e producer Massimo De Vita.

Tra le realtà più premiate e riconosciute della scena alternativa dell’ultimo decennio, Blindur ha all’attivo due album in studio, partecipazioni in importanti festival internazionali e numerosi premi, tra cui i più recenti ‘Premio Amnesty Italia’ – sezione Emergenti 2021, Premio AFI e Premio della Critica a ‘Musicultura’ 2020 e Targa “Beppe Quirici” per il miglior arrangiamento al Premio Bindi 2020, e vanta oltre 400 concerti in Italia e all’estero con aperture che vanno da Damien Rice a Jonathan Wilson, passando per Niccolò Fabi, Cristina Donà, e numerosi altri.

A settembre 2022 uscirà per Dischi il terzo album di inediti di Blindur, già anticipato dai brani “Sereno” e “Stati di agitazione” feat. Rodrigo D’Erasmo.

Total Page Visits: 234 - Today Page Visits: 2

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.