BRUCE SPRINGSTEEN: il live del mese ci porta al 1988

Condividi


& THE E STREET BAND
16 maggio 1988
Madison Square Garden
New York

Prima di partire per l’Europa (aprendo a Torino (11 giugno) e poi Roma – 15 e 16 giugno 1988) la parte finale negli Stati Uniti del “Tunnel Of Love Express Tour” del 1988, la inizia al Madison Square Garden (dove si esibirà il 16, 18, 19, 22 e 23 maggio 1988) con un incredibile e lungo set di 33 canzoni.

Bruce e la band rimangono fedeli alle caratteristiche del “Tunnel of Love Express Tour”, suonando nove brani dell’album (incluso “Walk Like A Man”), “Boom Boom” appena aggiunto in scaletta e le versioni di quel tour di “Be True”, Adam Raised a Cain”, “Seeds”, “War”, “Born in the U.S.A.” e “Light Of The Day”.

Quella del 1988 è la prima apparizione di Springsteen al Madison Square Garden in otto anni ed è stata anche contrassegnata da uno speciale strumentale di chiusura del set “New York, New York” e da una rara cover di “Crying” di Roy Orbison. Inoltre, a questa versione, aggiunge “In Dreams”, sempre di Orbison, registrata durante il soundcheck e mai eseguito in tour di fronte la pubblico.

Appena masterizzato, MSG ’88 è ora disponibile per l’acquisto su CD e in download digitali ad alta risoluzione a questo link. I prezzi vanno da 9,95 a 28 Dollari.

La scaletta

Tunnel Of Love
Boom Boom
Be True
Adam Raised A Cain
Two Faces
All That Heaven Allow
Seeds
Roulette
Cover Me
Brilliant Disguise
Spare Parts
War
Born in the U.S.A.
Tougher Than The Rest
Ain’t Got You – She’s The One
You Can Look (But You Better Not Touch)
I’m A Coward
I’m Fire
One Step Up
Part Man, Part Monkey
Walk Like A Man
Dancing in the Dark
Light Of Day
Born to Run
Hungry Heart
Glory Days
Crying
Have Love, Travel
Tenth Avenue Freeze-Out
Sweet Soul Music
Raise Your Hand
New York, New York
In Dreams (Soundcheck)

Total Page Visits: 425 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.