LORENZO KRUGER: SINGOLARITÀ TOUR. Calendario definitivo con nuove date

Condividi


SINGOLARITÀ TOUR
Al via il 1 aprile 2022

Nel settembre del 2017 ho fatto il mio concerto in band. Da allora ho girato da solo, seduto ad un pianoforte per un numero imprecisato di concerti. Praticamente non ricordo nemmeno più come si canti in piedi. Non so se ballerò, se farò il matto o se me ne starò immobile a godermi la musica. So solo che a marzo 2022 tornerò in scena con dei musicisti e anche se non lo è assomiglia molto ad una prima volta.” ()

Per la prima volta dopo quattro anni, dopo aver girato l’Italia in lungo e in largo con il suo fedele pianoforte, è pronto a inaugurare il 2022 con un tour full band per portare sul palco il nuovo album Singolarità (uscito il 10 settembre 2021, Woodworm).

01 Aprile – Largo Venue, Roma
02 Aprile – Sala Vanni, Firenze
08 Aprile – Tunnel, Milano
09 Aprile – Cinema Teatro Maffei, Torino
15 Aprile – Spazio Webo, Pesaro
16 Aprile – Scumm, Pescara
21 Aprile – Mercato Nuovo, Taranto
22 Aprile – I Candelai, Palermo
23 Aprile – Retronouveau, Messina
24 Aprile – Teatro Bolivar, Napoli
29 Aprile – Locomotiv Club, Bologna
30 Aprile – Rework, Perugia

Dopo un tour estivo di oltre 50 date e un ciclo di presentazioni piano e voce, torna dal vivo con una formazione al completo per restituire tutte le sfumature del suo lavoro in studio, Singolarità, uscito a settembre 2021 anticipato dai singoli Con me -Fi e Il Calabrone

LORENZO KRUGER – BIOGRAFIA

Lorenzo Kruger, classe 1977, è un cantautore e performer di origini romagnole. Con i , band cult degli anni Duemila, ha collezionato cinque album in studio, un album live e un EP, raggiungendo una discreta popolarità con l’esibizione al DopoFestival di Sanremo nel 2010 e, nel novembre dello stesso anno, alla trasmissione di Serena Dandini Parla con me. Sempre nel 2010 i vincono il sondaggio “Nuova Musica Italiana” indetto dalla rivista mensile XL.

Nel 2011 la band si aggiudica il premio speciale per il “Miglior tour dell’anno” conferito al  di Faenza e si esibisce come ospite al Teatro Ariston di Sanremo in occasione del . Nel 2012 Lorenzo Kruger partecipa con i al  del Primo Maggio a Roma, facendosi notare per l’originale esibizione che accompagna l’esecuzione de Il mangiabandiere. Due anni dopo la band si esibisce al Concerto del Primo Maggio di Taranto organizzato dal Comitato dei cittadini e lavoratori liberi e pensanti che vede la partecipazione, tra gli altri, di , , , Sud Sound System, , 99Posse.

Nel 2017 Kruger decide di intraprendere un percorso da solista ispirandosi ai grandi nomi del cantautorato italiano come Fabrizio De Andrè e . A quest’ultimo ha dedicato lo spettacolo Gli scontati, con cui ha girato l’Italia collezionando più di 300 date. Centinaia di concerti nel corso della sua carriera gli hanno fatto acquisire una presenza scenica poliedrica in bilico tra musica, teatralità e intrattenimento. Fuori dagli schemi, provocatorio e irriverente, totalmente dedito alla musica e al suo pubblico, Kruger si è espresso fino a oggi in una dimensione live esclusivamente piano e voce.

Il 2021 segna dunque il ritorno discografico di Lorenzo Kruger con il singolo Con me Low-Fi e il lancio della campagna solidale “Spazi Miei”, un’operazione manifesto legata all’artwork del nuovo album e i cui proventi sono devoluti a “Casa di Gesso”, scuola di teatro per bambini di Cesena. Anticipato da Il Calabrone, secondo singolo estratto, il nuovo album Singolarità prodotto da Taketo Gohara è uscito il 10 settembre 2021 per Woodworm distribuito da Universal Music Italia.

Total Page Visits: 274 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.