YANN TIERSEN: la data di Milano è rinviata

Condividi


Data rinviata

A causa delle complicazioni che la crisi pandemica continua a creare, la data italiana di prevista per il 7 febbraio al Teatro degli Arcimboldi verrà spostata a data da destinarsi.

A breve verranno comunicate tutte le informazioni relative alla nuova data.

I biglietti già acquistati in prevendita rimangono validi per la nuova data e potranno essere utilizzati dagli spettatori che ne sono in possesso.

============


KERBER TOUR
7 febbraio 2022
Teatro degli Arcimboldi
Milano

Dopo molto tempo finalmente torna in Italia per una data speciale, la presentazione del suo nuovo disco Kerber, in uscita ad agosto 2021 su Mute.

‘Ker al Loch’ è il primo singolo estratto dal disco, parte dai delicati accordi del pianoforte suonato da Tiersen ed arriva ad essere un assalto sensoriale avvolto da musica elettronica.

Weihl spiega che “Usando le astratte immagini geografiche create da Katy Ann Gilmore [l’artista che ha creato la copertina dell’album] come un punto di partenza e prendendo ispirazione dalla costa di Ushant e dalla natura, abbiamo creato un mondo di immagini (che vanno da elaborazioni di paesaggi immaginari, mari e condizioni atmosferiche, fino a reazioni chimiche e microbiologiche) che catturano la bellezza e la grandezza delle composizioni di Tiersen.”

Seguito di Portrait del 2019 (una raccolta di nuove registrazioni di 25 brani del suo repertorio) Kerber è decisamente un nuovo capitolo nella storia dell’artista bretone che in queste nuove composizioni fa apertamente uso di musica elettronica. E’ allo stesso tempo un‘evoluzione di ciò che c’era prima ed un nuovo spazio da esplorare, nel nuovo album il pianoforte è la base di tutto ma l’elettronica è l’ambiente in cui si muovono.

Tiersen spiega ‘Probabilmente il pensiero che ti viene istintivo fare è ‘ah, è musica da piano’ ma in realtà non è così. Ho lavorato partendo dalle tracce al piano ma non sono quelle le parti centrali, le parti importanti. Il contesto è la cosa più importante, il piano è stato la base per creare qualcosa su cui l’elettronica potesse funzionare”.

Lo spirito di un posto è sempre stato un tema centrale nel lavoro di Tiersen e lo è anche in questo caso: Kerber prende il nome da una cappella di un paesino sull’isola dove abita il musicista, Ushant, ed ogni traccia è legata ad un luogo, ottenendo così una mappatura del paesaggio che circonda la casa di Tiersen.

L’uscita di Kerber sarà preceduta, il 20 luglio, da un libro di spartiti pubblicato in esclusiva da Hal Leonard che conterrà tutti e sette i brani per Solo Piano, con prefazione di Tiersen.

Opening act QUINQUIS

I biglietti saranno disponibili da venerdì 18 giugno alle ore 10 sui principali circuiti di prevendita.

Total Page Visits: 560 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *