GINEVRA: torna live nei festival estivi

Condividi

GINEVRA
Live nei festival estivi

Elettronica e magnetismo si uniscono nei suoi concerti e ora, dopo la pubblicazione del suo nuovo singolo “Club” (https://spoti.fi/3zNNQR2), annuncia anche il suo ritorno sul palco nelle line up dei Festival estivi.

Intensità, sperimentazione e sound coinvolgente contrassegnano i concerti di Ginevra che sul palco sarà accompagnata da Lorenzo Pisoni al basso, Gabriele Mellia alla chitarra e Marco Fugazza alla batteria, mentre lei unirà la sua voce alle tastiere e sintetizzatori.

Un live potente per una delle artiste più promettenti del nuovo panorama underground.

Le date live confermate, in un calendario in aggiornamento sono:

04 luglio – Go Go Bo (Bologna) 
biglietti: https://www.diyticket.it/festivals/197/gogobo-mi-ritorni-in-mente-ii-edizione
23 luglio – Circolo Magnolia (Segrate – MI)
https://www.mailticket.it/manifestazione/YT30
24 luglio – Apolide festival (Vialfrè – TO)
https://linktr.ee/APOLIDEFestival
31 luglio – Diluvio Festival (Brescia)
https://link.dice.fm/P1yIOUatghb
01 Agosto – Ortigia Sound System Festival (Ortigia – Siracusa)
https://www.diyticket.it/events/Musica/4514/oss-2021-maniace-day-3

Classe 1993, sotto l’ala di Asian Fake, Ginevra dopo le ultime collaborazioni con Mecna, Ceri e Ghemon, è tornata dal 18 giugno con “Club“, un brano inedito di cui è anche autrice, che si muove tra pop e avanguardia, sonorità elettroniche e distorte, sorrette da beat ipnotici e ammalianti.

Influenzata dal rock e dalla musica alternativa inglese, Ginevra negli ultimi anni è riuscita a conquistare pubblico e critica, ma anche palchi importanti come quello del Primo Maggio di Roma, dell’Arena di Verona per l’evento “Heroes”, e ancora quello del MI AMI Festival, del Linecheck Festival e del Liverpool Sound City (UK), come giovane promessa.

Il lavoro di produzione di Marco Fugazza e Francesco Fugazza si conferma importante per la sua grande sperimentazione, e anche in “Club” Ginevra maneggia influenze diverse e le ricontestualizza in un linguaggio del tutto affascinante e personale. Il video del brano vede la regia e direzione artistica a firma di Tommaso Ottomano.

Total Page Visits: 439 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.