C’ERANO UNA VOLTA I CONCERTI: NILE RODGERS & CHIC – 2019

Condividi

NILE RODGERS & CHIC
World Tour 2019
Kendal Calling Festival
26 luglio 2019
Lowther Deer Park
Penrith, England 

Virtusismi vocali, ritmo, basso infuocato e spesso “slappato”, chitarra “stoppata” e tanti fiati tutto all’insegna di una torrida funk music sono gli elementi che contraddistinguono il concerto di Nile Rodgers e i suoi Chic, gloriosa band che ha segnato, con tanti successi di classifica, il suono di fine anni ’70. Sono loro che hanno riportato a un altro livello la disco music riconducendola alle sue radici black e funk, calcando il palco del mitico “Studio 54” newyorkese.

Arrivati gli anni ’80, con l’esplosione del pop patinato, figlio dei synth e passata la ”sbornia” della disco, Nile Rodgers si dedica all’attività di produttore, mettendo in secondo piano la band con cui continua ad incidere dischi (pochi) senza però raggiungere il successo degli anni precedenti. Del suo lavoro di produttore però in quegli anni se ne avvalgono grandi star dell’epoca. Sua è la produzione di artisti come Diana Ross (“Upside down” è nata con la sua produzione), co produce David Bowie (“Let’s Dance”), lavora con i Duran Duran (“Wild Boys” e “Notorius”) Madonna, Grace Jones e tanti altri hanno beneficiato del magico tocco e della visione di Rodgers.

I decenni successivi agli ’80 il produttore chitarrista americano li trascorre tra mille progetti, produzioni, un’etichetta discografica e molte altre attività anche live. Negli anni 90 c’è un ritorno con la band, che li vede pubblicare un disco con nuovo materiale e suonare in giro per il mondo. Resta comunque un fuoco perché per il nuovo album della band (e non originaria) occorre attendere il 2018. Nel 2011 a Nile Rodgers viene anche diagnosticato un cancro. Nel 2013 Nile viene riportato al grande pubblico grazie ai Daft Punk con cui collabora alla realizzazione del loro album “Random Access Memories”.

Nel 2019 Nile Rodgers & The Chic (grazie anche alla guarigione di Nile) di nuovo insieme (seppur solo a livello “nominale”, essendo solo il leader unico elemento originario) intraprendono un tour mondiale che li porta ad esibirsi al Kendal Calling Festival nel Lake District. Il concerto, testimoniato da questo video, vede la band alle prese con una scaletta che include alcuni storici successi della formazione, la rilettura di quei grandi successi firmati da Rodgers in veste di produzione arrivando anche a toccare la Old School rap. La rilettura di tutto è in chiave molto personale e moderna, uno stile che porta al movimento, tipico del funk con la sua pulsante ritmica. Il coinvolgimento del pubblico è totale. D’altronde è impossibile non muoversi, non seguire con una qualunque parte del corpo questo show, che si conclude con un’invasione di palco.

Link Video https://youtu.be/kik0xiFUmNA

Kendal Calling è un pluripremiato, innovativo, festival indipendente con sede nel Lake District. È arricchito con musica e arte contemporanee pionieristiche insieme al tradizionale intrattenimento rurale. Nell’edizione del 2019 (25/28 luglio) parteciparono come headline: Courteeners, Doves, Nile Rogers & Chic, Manic Street Preachers, Tom Jones.

Scaletta del concerto:

Everybody Dance (Chic cover)
Dance, Dance, Dance (Yowsah, Yowsah, Yowsah) (Chic cover)
I Want Your Love (Chic cover)
I’m Coming Out (Diana Ross cover)
Modern Love (David Bowie cover)
Like a Virgin (Madonna cover)
Upside Down (Diana Ross cover)
He’s the Greatest Dancer (Sister Sledge cover)
We Are Family (Sister Sledge cover)
Notorious (Duran Duran cover)
My Feet Keep Dancing (Chic cover)
Get Lucky (Daft Punk cover)
Chic Cheer (Chic cover)
Let’s Dance (David Bowie cover)
Le Freak (Chic cover)
Good Times / Rapper’s Delight

Total Page Visits: 768 - Today Page Visits: 1

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *