JETHRO TULL: rimandati a novembre i concerti di Torino e Legnano

Condividi

JETHRO TULL
THE PROG YEARS
Riprogrammati a novembre i concerti di marzo
a Torino e Legnano

In ottemperanza alle disposizioni ministeriali relative all’attuale emergenza sanitaria, i concerti dei Jethro Tull previsti per marzo a Torino e a Legnano (MI) sono rimandati

Questo il nuovo calendario:

JETHRO TULL
The Prog Years
25 marzo – Teatro Colosseo – Torino RIMANDATO
27 marzo – Teatro Galleria – Legnano (MI) RIMANDATO
3 novembre – Teatro Colosseo – Torino 
5 novembre
 – Teatro Galleria – Legnano (MI) 

info su www.bpmconcerti.com

 I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date, ed è possibile acquistare anche gli ultimi titoli di ingresso disponibili su Ticketone.

I Jethro Tull apparvero per la prima volta con questo nome nel 1968 nel famoso Marquee Club di Londra e da lì riuscirono a creare immediatamente un largo seguito, suonando su e già per l’Inghilterra. Il vero successo – anche un po’ a sorpresa – arrivò al Sunbury Jazz e al Blues Festival nell’estate del 1968. I Jethro Tull registrarono e pubblicarono il loro primo album, This Was , con la formazione originale con Anderson, Cornick, Bunker e Abrahams. Dopo la sostituzione di Mick Abrahams con Martin Barre, circa altri 30 musicisti si sono avvicendati nelle fila dei Jethro Tull, marchio che sopravvive fino ad oggi e dura nel tempo: Ian Anderson si esibisce con la band in genere per circa un centinaio di spettacoli ogni anno in tutto il mondo.

Il nuovo tour, The Prog Years, attinge a piene mani negli album più prog della band, tra cui Stand Up, Benefit, Aqualung, Thick As A Brick, Passion Play e persino un tocco di TAAB2, del 2012. Gli spettacoli saranno arricchiti anche da visual.

Ian Anderson sarà sul palco insieme a David Goodier (basso), John O’Hara (tastiere), Joe Parrish (chitarra) e Scott Hammond (batteria).


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *