BALLIAMO SUL MONDO – MUSICAL Le canzoni di Ligabue raccontano l’adolescenza. Recensione

Condividi

– MUSICAL
26 Settembre 2019

Milano

Voto 6,5
Di

BALLIAMO SUL MONDO - MUSICAL - Le canzoni di Ligabue raccontano l’adolescenza
Al Via

E’ partito con la prima milanese il musical “”, firmato e diretto da Chiara Noschese. Sin dal titolo è evidente il coinvolgimento di in questo spettacolo: il tutto infatti si basa sulle canzoni del cantautore, usate come collante, come momento narrativo. Chiariamo: NON è un musical SU Ligabue, e nemmeno un musical DI e CON il Liga ma è uno spettacolo CON LE SUE CANZONI. A questo si aggiunge anche il fatto che il rocker ha collaborato alla stesura dei testi. “Perché – come Chiara Noschese – sebbene lui sia più grande di me è molto più giovane di me e sa benissimo come parlavano e parlano i giovani e sa benissimo parlare loro”.

La trama. Atto Primo

La trama dello spettacolo è molto semplice, quasi inesistente. Primo atto: è il 31 dicembre 1989, un gruppo di compagni di scuola ed amici (più qualche “imbucato”), alcuni membri di una band (gli “Ora Zero” come la prima formazione di Ligabue), si ritrovano al Bar Mario (guarda un po’!!) a festeggiare il passaggio al nuovo decennio. Si tratta di un’occasione unica: per loro è l’ anno da minorenni ed è quello della maturità e del momento in cui le loro vite si separeranno, ognuno prenderà una strada diversa, la propria. Durante la serata però gli amici si fanno una promessa, quella di ritrovarsi, come vadano le cose, dieci anni dopo tutti insieme a festeggiare il capodanno che li traghetterà nel nuovo millennio.

VEDI QUI UN ESTRATTO VIDEO

Atto secondo

Atto secondo: 31 dicembre 1999 (la terribile notte del millennium bug!!) stesso luogo. Gli amici si ritrovano, ognuno ha il suo percorso di vita, un passato ed un presente. Dopo un iniziale difficile impatto però si ritrovano ancora cementati da una vecchia amicizia che sebbene nelle differenze e superati alcuni scogli, torna ad essere forte e viva come dieci anni prima anche se con consapevolezze differenti.

Un gruppo di teenager

Il tutto più che sulla storia ruota intorno alle dinamiche del gruppo, alle singole sensazioni, alle emozioni personali. Sono prima tardi teenager e poi uomini che vivono ognuno le proprie speranze, dolori, asprezze della vita, incertezze, amori, in relazione alla loro età. E’ un viaggio nel viaggio che porta dall’adolescenza alla maturità di cui vengono però esplorati solo i due capolinea, riassumendo il viaggio stesso.

Le canzoni di Ligabue raccontano
BALLIAMO SUL MONDO - MUSICAL - Le canzoni di Ligabue raccontano l’adolescenza

In tutto le canzoni di Ligabue raccontano emozioni, sensazioni, piccole storie usando i testi delle composizioni. “Qui – come Chiara Noschese – c’é un modo diverso per ascoltare i brani. Si esaltano i testi, il loro significato.” Ed in questo le si deve dare decisamente ragione perchè la scelta è caduta su dei brani specifici (“Ma molti altri avrebbero potuto essere inseriti – l’autrice/regista – Vuol dire – scherza – che faremo una parte 2”). Sono parole di canzoni molto centrate su quello che si vuole evidenziare e raccontare nello svolgimento del musical. Anche l’interpretazione esalta la parte testuale. Va detto che, a parte due canzoni eseguite in acustico, il tutto avviene in “half playback” ovvero gli attori cantano su basi registrate e le basi sono quelle originali delle canzoni di Ligabue.

Il racconto di una crescita
BALLIAMO SUL MONDO - MUSICAL - Le canzoni di Ligabue raccontano l’adolescenza

“Ciò che volevo raccontare – la Noschese – é un percorso di consapevolezza, le cose sospese nel primo atto si concluderanno nel secondo. Dietro ogni personaggio c’è un non detto. C’è anche la mia adolescenza – continua l’autrice – ed in molti personaggi si ritrova una parte di me. Inoltre – aggiunge – volevo raccontare quel periodo della vita, tra i venti ed i trent’anni, in cui succede tutto, anni per me fondamentali nella crescita.”

Inoltre il contesto in cui ci cala “” è quello degli anni ’90 dove gli adolescenti sono senza telefono, senza computer. Ragazzi che vivono il proprio microcosmo con i loro tempi, gestendo in maniera molto diretta ed umana le emozioni e le dinamiche di relazioni interne.

Si canta come allo

Nelle due ore di spettacolo si ride, si ricorda il proprio vissuto, ci si commuove ma si trova anche qualche banalità. Nel complesso è uno spettacolo vitale, dinamico, con una compagnia affiatata che trasporta sul palco il proprio entusiasmo. Ci sono poi le 20 canzoni del Liga che il pubblico canta come se fosse allo . Sicuramente sarà un musical (con pochi balletti, solo qualche coreografia) amato dai fan di Ligabue (che non sono pochi).

Lo spettacolo sarà a Milano sino al 27 Ottobre poi partirà in tour: 40 date in Italia sino a Marzo 2020 e poi qualche sorpresa in arrivo.

Questa la scaletta delle canzoni di Ligabue usate nel musical che spaziano in tutta la sua produzione

Primo atto
HO MESSO VIA                    
UNA VITA DA MEDIANO        
LIBERA NOS A MALO    
NON È TEMPO PER NOI
LE DONNE LO SANNO
PICCOLA STELLA SENZA CIELO
CERTE DONNE BRILLANO
CERTE NOTTI
VOGLIO VOLERE

Secondo Atto
TU CHE CONOSCI IL CIELO
IL GIORNO DI DOLORE CHE UNO HA
SI VIENE E SI VA
POLVERE DI STELLE
L’AMORE CONTA
IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE
NIENTE PAURA
TU SEI LEI
TRA PALCO E REALTÀ            
URLANDO CONTRO IL CIELO

Total Page Visits: 652 - Today Page Visits: 1

Condividi