AIR: diventano tre le date estive

Condividi

Gli Air, band che ha fatto la storia della musica elettronica e lasciato un segno indelebile nella cultura pop, annunciano un nuovo appuntamento n Italia e diventano così tre le date estive.

Si esibiranno

venerdì 2 agosto 2024 al VIVA! Festival di Locorotondo (BA).

 I biglietti per la nuova data saranno disponibili online su vivoconcerti.com e in tutti i punti vendita autorizzati a partire da giovedì 11 aprile 2024 alle ore 12.00.

Dopo aver registrato il tutto esaurito al Fabrique di Milano lo scorso 25 febbraio – a celebrazione dei 25 anni dall’uscita di “Moon Safari” – gli Air saranno protagonisti dell’estate 2024 e porteranno nel nostro Paese il sound che ha fatto la storia della musica elettronica.

Oltre alla nuova data al Viva! Festival la band francese si esibirà anche in due live già annunciati tempo fa:

Venerdì 21 giugno 2024 Cavea Auditorium Parco Della Musica Ennio MorriconeRoma
Sabato 22 giugno 2024 Summer Vibez, Piazza Trento E TriesteFerrara

Gli Air – duo francese di musica elettronica composto da Nicolas Godin e Jean-Benoît Dunckel – hanno avuto la benedizione di saper intuire sonorità pop che potessero stregare la cultura pop: l’album “Moon Safari”, uscito il 16 gennaio 1998, contiene un intero universo, e se oggi l’eredità dell’album è assodata, all’epoca della sua pubblicazione il successo multimilionario del disco era tutt’altro che assicurato.

In men che non si dica, l’influenza downtempo degli Air viene immediatamente percepita dal mainstream. Attraverso “Moon Safari”, gli Air hanno saputo interessare alcuni dei grandi visionari della fine del ventesimo secolo – David Bowie, Madonna, Beck alcuni di questi – e ma anche icone preminenti dell’era contemporanea – tra cui Charlotte Gainsbourg, Kevin Parker e Sofia Coppola, il cui rapporto creativo con gli Air è diventato sinergico come quello tra Angelo Badalamenti e David Lynch (un altro fan).

“Moon Safari” ha dato vita a singoli di successo come “Kelly Watch The Stars”, “All I Need” e “Sexy Boy”, ha venduto milioni di copie in tutto il mondo e ha permesso agli Air a partecipare come headliner nei principali festival. 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *