LIAM GALLAGHER: il nuovo album live

Condividi

LIAM GALLAGHER
KNEBWORTH 22

In uscita l’11 agosto 2023

Liam Gallagher regala ai fan di tutto il mondo le registrazioni delle sue due serate a Knebworth Park con l’album live “Knebworth 22” in uscita l’11 agosto.

Tornando sulla scena dei concerti degli Oasis, che hanno segnato gli anni ’90, il pubblico era composto sia da fan che erano presenti circa 26 anni prima che da adolescenti che provavano l’emozione del loro primo grande concerto.

Così con Knebworth, Liam ha confermato di essere la voce di due generazioni.

L’attesa per gli show era alle stelle dopo che tutti i 170.000 biglietti per il weekend sono andati esauriti quasi immediatamente. L’atmosfera traspare in tutto l’album “Knebworth 22“, dal boato che accoglie Liam quando apre lo show con “Hello” fino ai classici “Wonderwall” e “Champagne Supernova” (quest’ultimo con un ospite molto speciale: John Squire degli Stone Roses ).

Liam e la sua band sono in forma smagliante, conquistando il pubblico con brani come “Shockwave” e “Everything’s Electric” con un’intensità a tutto gas, ma fornendo anche l’accompagnamento per il lato più tenero della voce di Liam, che spicca in momenti più riflessivi come “Once” e “Slide Away“.

Lo scorso novembre 2022 era stato annunciato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il docu-film “Liam Gallagher – Knebworth 22” (in Italia il 17 e 18 novembre). La proiezione cinematografica era però stata annullata pochi giorni prima dell’arrivo nelle sale. Il docu film prevedeva due canzoni aggiuntive tratte da quel concerto che sarebbero state suonate in chiusura dell’evento: un contenuto esclusivo per le sale cinematografiche che non doveva apparire in nessun’altra uscita del film, un regalo per chi era in sala.

“Knebworth 22″ viene pubblicato insieme ad un video live. Il brano “Roll It Over“, originariamente contenuto nell’album degli Oasis “Standing On The Shoulder of Giants“, non è mai stato suonato dalla band dal vivo. Questa performance eleva la canzone alla sua piena maestosità, un’epopea malinconica con la voce di Liam che trasmette passione.

Liam dice: “Abbiamo registrato i concerti di Knebworth dell’anno scorso. Il suono è biblico, alzate il volume e divertitevi, LGx“.

‘Knebworth 22’ tracklist:

‘Hello’
‘Rock ‘n’ Roll Star’
‘Wall Of Glass’
‘Shockwave’
‘Everything’s Electric’
‘Roll It Over’
‘Slide Away’
‘More Power’
‘C’mon You Know’
‘The River’
‘Once’
‘Cigarettes & Alcohol’
‘Some Might Say’
‘Supersonic’
‘Wonderwall’
‘Champagne Supernova’

https://www.facebook.com/liamgallagher


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *